Processi di canonizzazione nella diocesi di Brno

Introduzione

Non nobis, Domine, non nobis, sed nomini tuo da gloriam!Benvenuti nel sito che vuole offrirvi informazioni sui Servi di Dio Jan Bula (Giovanni Bula) e Václav Drbola (Venceslao Drbola) e sul loro processo di canonizzazione. I sacerdoti Jan Bula e Václav Drbola sono stati ingiustamente condannati a morte a proposito del cosiddetto “caso Babice”. Nella Repubblica Ceca più villaggi portano il nome di Babice. Nella seconda metà del XX secolo nella coscienza della maggior parte degli abitanti del nostro paese è entrato il villaggio Babice che si trova a sud-est della Collina boemo-morava. Proprio lì il 2 luglio 1951 è avvenuto l’assassinio di tre persone. Questo fatto, nonostante la dimensione tragica che portava in se stesso, è diventato soltanto un episodio di un vasto movimento di sofferenza, violenza e assassini, che con il passare del tempo si è aggravato ancora di più. Il regime totalitario comunista cercava di sfruttare quest’atto eversivo per la liquidazione ed il discredito dei gruppi di abitanti, contro i quali ha combattuto la “battaglia delle classi”. A sud-ovest della Moravia questa lotta è stata indirizzata soprattutto contro gli agricoltori, i sacerdoti e la Chiesa cattolica come tale.

Già il 12 luglio 1951 presso il Tribunale di Stato a Jihlava è iniziato il processo, terminatodopo due giorni con l’emissione della sentenza contenente sette condanne a morte, due condanne all’ergastolo e altre cinque condanne a 20-25 anni di carcere. Tramite la televisione e la radio le notizie ideologicamente modificate di questo processo esemplare sono state diffuse per tutta la Cecoslovacchia. L’atmosfera di paura proprio nella zona della Collina boemo-morava è stata intensificata ancora di più da altri processi connessi con “il caso Babice”, nei quali sono state condannate decine di persone, sono stati imposti verdetti di una durata complessiva di centinaia di anni di carcere e 11 persone sono state condannate a morte.

Tra questi undici giustiziati ci sono stati anche i due sacerdoti Jan Bula e Václav Drbola. Con questi omicidi giudiziali il regime comunista ha dimostrato chiaramente di non aver nessun problema a condannare a morte sacerdoti innocenti.


Jan Bula - portrét  Václav Drbola

R. D. [1] Jan Bula (1920-1952),
amministratore [2] della parrocchia di Rokytnice nad Rokytnou

R. D. Václav Drbola (1912-1951),
amministratore della parrocchia di Babice


[1]La sigla R. D. (in latino Reverendus Dominus) indica un titolo per sacerdoti cattolici.
[2]Amministratore di una parrocchia ha gli stessi doveri come il parroco, ma è nominato al tempo limitato.

CZ EN IT DE PL ES
Mai Dio è amato sufficientemente, e questo è l’unica cosa di cui dobbiamo pentirci.Jan Bula